Dakar 2018, 4°round: Sèbastien Loeb in testa

A centrare la vittoria è stato a sorpresa Sébastien Loeb, capace di superare il compagno di squadra Stéphane Peterhansel proprio nell’ultimo tratto di gara andando a cogliere quella che è a tutti gli effetti il suo primo successo di tappa in questa edizione della Dakar.

Il duello tra i due è stato appassionante, ed è durato per tutto l’arco della tappa. Il 9 volte iridato del WRC ha condotto per gran parte della stage, poi, al WP6 (il penultimo Waypoint della prova) è stato scavalcato da Peterhansel. Gara finita? Neppure per sogno, perché il pluri vincitore della Dakar è stato meno efficace del compagno di squadra, venendo così beffato e prendendo ben 3’16” sul traguardo.

Sebastien Loeb (FRA) of Team Peugeot Total tests prior Rally Dakar 2018 in Lima, Peru on January 4, 2018

Chi ha rubato la scena in questa quarta giornata di gara è stato però un altro pilota Peugeot. Stiamo parlando di Carlos Sainz, giunto secondo al termine dopo una rimonta davvero entusiasmante. Il madrileno è partito piano, tanto da essere appena 16esimo al raggiungimento del WP1. Da quel momento ha innestato un paio di marce in più, iniziando a rosicchiare minuti su minuti ai compagni di squadra.

Perfetta la sua seconda parte di tappa, in cui ha recuperato oltre 5′ sia a Loeb che a Peterhansel, chiudendo dunque tra i due, in seconda posizione. Con questo risultato Peterhansel ha confermato la sua leadership nella classifica generale, vantando quasi 7′ di vantaggio su Loeb e 13′ su Sainz, i quali si trovano rispettivamente in seconda e terza posizione.

Luigi Gueli

Classe 1996. Studente di Ingegneria Aerospaziale.
Da sempre nutre la passione per tutto ciò che ammette movimento, 4 e 2 ruote comprese.

You may also like...

Motor Racing League plugin by Ian Haycox